Ti trovi in:  Guida al paese
GUIDA TURISTICA

Da Cravegna al Sacro Monte di Salera

Da Cravegna al Sacro Monte di Salera


Tempo di percorrenza: 3 h circa
Dislivello: 459 m. circa
Difficoltà: T
Segnavia: H9

Seguendo il sentiero che da Cravegna porta a Salera (1135 m.) si ammirano le 15 Cappelle dedicate ai Misteri del Rosario. La mulattiera inizia dove finiscono le case di Cravegna, nel rione Piazza. La strada che sale lentamente nel bosco offre una magnifica visione della valle.
Le Cappelle furono costruite e decorate tra 1731 e 1738, per volere dei cravegnesi. L’opera di affrescatura iniziale fu fatta da Giuseppe Mattia Borgnis di Craveggia (Valle Vigezzo). Di questi affreschi purtroppo rimangono poche tracce. L’itinerario mistico si conclude all’Oratorio Santuario della Beata Vergine di Salera armoniosamente incastonato nell’ambiente circostante.
Prima di arrivare a Salera si incrocia la “Via degli scoiattoli” perché attraversa fitti boschi di larici, da qui si può salire a Booch (1359 m.) per godere del bel panorama, ma invece di continuare per l’alpeggio di Deccia, si prende per il Compolo (1294 m.) lungo una strada sterrata, che porta ad intersecare nei pressi di Lor, la strada asfaltata che sale a Deccia. La vecchia mulattiera che riscende verso Cravegna taglia più volte questo nastro d’asfalto incontrando Paù, per poi tagliare decisa a sinistra ed arrivare al rione Valle e poi di nuovo Piazza.







Comune di Crodo, Via Pellanda, 56
28862 Crodo (VB) - Telefono: +39.0324.61003 Fax: inattivo
C.F. 00422760033 - P.Iva: 00422760033
E-mail: protocollo@comune.crodo.vb.it   E-mail certificata: comune.crodo.vb@cert.legalmail.it