Ti trovi in:  Guida al paese
GUIDA TURISTICA

Muro del Diavolo - Arvenolo

Muro del Diavolo - Arvenolo


I ritrovamenti archeologici dell’età del ferro e di epoca romana che testimoniano la frequentazione antica del sito e la posizione panoramica fanno pensare a un luogo di culto. La costruzione a secco, realizzata con grossi blocchi di pietra, è“alta 6.30 m con un fronte di 20 che, dopo essere rientrato di 13 prosegue per altri 40 m”.

Una leggenda narra che “il diavolo tentò di costruire un ponte di collegamento tra i due versanti della valle, per poter scagliare il cucuzzolo della montagna sugli abitanti di Cravegna, troppo devoti al Signore. Ma per intercessione della Madonna,S. Martino intervenne e dopo un duello, costrinse il diavolo ad abbandonare i suoi propositi”.







Comune di Crodo, Via Pellanda, 56
28862 Crodo (VB) - Telefono: +39.0324.61003 Fax: inattivo
C.F. 00422760033 - P.Iva: 00422760033
E-mail: protocollo@comune.crodo.vb.it   E-mail certificata: comune.crodo.vb@cert.legalmail.it