Accesso ai servizi

Lunedì, 14 Dicembre 2020

NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI AUTOCERTIFICAZIONE



NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI AUTOCERTIFICAZIONE


L'autocertificazione è la dichiarazione che sostituisce la produzione di certificati nei rapporti con la Pubblica Amministrazione (PA), con i gestori di servizi pubblici e con i privati. È regolata dal D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamenti in materia di documentazione amministrativa) e dalla legge 11/09/2020 n. 120 di conversione del D.L. 76/2020 che ha modificato gli articoli n. 2 e 71 del medesimo DPR 445/2000
Alla luce delle recenti modifiche normative è sancito anche ai soggetti privati l’obbligo di accettare l’autocertificazione indipendentemente dal consenso precedentemente prescritto, e la mancata accettazione, quando le disposizioni vigenti ne consentano la presentazione, costituisce violazione dei doveri d’ufficio.
L’ autocertificazione rappresenta la possibilità per il cittadino che le stesse notizie/informazioni già presenti in un registro pubblico vengano acquisite d'ufficio dalla PA o dai privati in modo più semplice e con meno oneri.

Documenti allegati: