Accesso ai servizi

Giovedì, 21 Luglio 2022

Comunicato Stampa - COMPLEANNO "CRODINO"



Comunicato Stampa - COMPLEANNO "CRODINO"


20 luglio 2022, Crodo – Verrà celebrato giovedì 28 luglio il Compleanno del “Crodino”.

Nato dalla proposta del Consiglio Direttivo di Amministrazione del Centro Studi Piero Ginocchi di Crodo, in occasione della ricorrenza dei 120 anni della nascita di Piero Ginocchi, il compleanno è stato istituito con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 35/2021 e verrà festeggiato in questa data tutti gli anni. La scelta non è casuale, come si evince dalla documentazione giacente negli archivi del Centro Studi,  il 28 luglio 1965 ha avuto inizio la produzione di Crodino (53.855 bottiglie prodotte in una sola giornata).

“Essendo il primo anno dell’iniziativa, l’intento è stato quello di coinvolgere gli esercizi pubblici, commerciali e artigianali del paese con un’offerta mirata sull’aperitivo biondo -spiegano il Sindaco Ermanno Savoia ed il Presidente del Centro Studi Piero Ginocchi Marco Mantovani.

“Naturalmente è stata interessata la Campari, detentrice del marchio Crodino®, che prontamente si è resa disponibile alla collaborazione -continua Savoia- Questa manifestazione vuole ricordare che il Crodino è nato sul nostro territorio Comunale, circa il 30% della produzione rimane per ora a Crodo, non sappiamo se le cose in futuro cambieranno. Come ho già sottolineato più volte, noi crediamo che l’acqua di Crodo sia parte fondamentale della ricetta del Crodino. Nelle pubblicità storiche veniva esplicitamente menzionato l’utilizzo dell’acqua Crodo Lisiel, per la produzione dell’analcolico biondo. Chiude Savoia - L’amministrazione si sta impegnando su più fronti per fare in modo che un pezzo di storia importante del nostro comune non venga cancellato”.

Per il prossimo anno è in programma una manifestazione culturale incentrata sulla mostra di Erberto Carboni designer grafico, cartellonista ed illustratore, il quale ha realizzato diverse pubblicità per le società Terme di Crodo Spa e Campari. “Questa mostra permetterà una collaborazione tra Crodo e Parma, la città natale di Piero Ginocchi - chiude Mantovani”.


Documenti allegati: